facebook

Cittadino UE con figli non UE

Parliamo del caso in cui un cittadino dell’unione europea si trasferisce in Italia e porta con sé i figli non UE. Si tratta di figli che sono cittadini di uno Stato non appartenente all’unione europea.
Non è una fattispecie  frequente in quanto, normalmente, i figli di cittadini dell’Unione Europea hanno doppia cittadinanza. La normativa europea, che l’Italia ha recepito , prevede che il figlio cittadino NON UE possa vivere in Italia, unitamente ai genitori richiedendo la carta di soggiorno.

Quanto tempo i figli non UE possono trattenersi in Italia?

Trattandosi di figli di cittadini dell’Unione Europea la normativa è benevola nei loro confronti. Prevede che una volta entrati nel territorio italiano possano rimanervi per tre mesi senza necessità di visto. Quindi sempre nel medesimo periodo, dei tre mesi, devi richiedere una carta di soggiorno. Se non riesci a farlo nei tre mesi dall’ingresso in Italia, I tuoi figli non verranno espulsi ma potrebbe esserti irrogata una sanzione amministrativa.

Come fare per regolarizzare la posizione dei figli non UE?

Bisognerà che tu ti rivolga  alla Questura locale (con il servizio  prenota facile) allo sportello immigrazione per ottenere una carta di soggiorno. Oltre alle foto, al pagamento della marca e al pagamento del costo del tesserino cheti  verrà rilasciato (circa 40,00),  devi dimostrare che sono figli tuoi:
copia del passaporto dei figli non EU e del documento di identità del genitore richiedente
il certificato di nascita che dimostri il rapporto di filiazione
una dichiarazione di ospitalità e di mantenimento da parte del genitore richiedente
la disponibilità di un alloggio
l’iscrizione del genitore all’anagrafe locale o quantomeno la sua richiesta.

Grazie di aver letto l’approfondimento

Abbiamo realizzato questo scritto per fornire informazioni  ai figli di cittadini non UE che devono regolarizzarsi
Lo studio legale Bearzotti è a tua disposizione per fornire ogni consulenza in materia di immigrazione
Può interessarti anche:
Controllo permesso di soggiorno online e indicazioni per il ritiro
Cittadinanza italiana per matrimonio: ecco come puoi fare
Nulla osta lavoro per assumere dipendenti stranieri
Chiama adesso per prendere contatti e, se ti saremmo piaciuti, staremo al Tuo fianco per risolvere   insieme il Tuo problema  055353399 o via chat 3939182114

error: Il contenuto del sito è protetto da copyright. Contattare l\'avvocata Gemma Bearzotti per autorizzazioni.
WhatsApp chat