CONDOMINIO pignoramento: se non hai riscosso puoi rifarti anche sui singoli condomini

CONDOMINIO pignoramento: se non hai riscosso puoi rifarti sui condomini

CONDOMINIO pignoramento

Condominio: è sempre difficile recuperare quanto dovuto. Hai svolto un lavoro e non hai riscosso?
Una recente sentenza afferma che puoi pignorare  qualsiasi summa il tuo creditore abbia da avere, anche nei confronti dei singoli condomini.
Principio di diritto: “il creditore del condominio che disponga di un titolo esecutivo, ha facoltà di procedere all’espropriazione di tutti i beni condominiali, …, ivi inclusi i crediti vantati dal condominio nei confronti dei singoli condomini..” Vediamo come fare.

ESECUZIONE FORZATA

Secondo i principi dell’espropriazione forzata è possibile rifarsi su  tutti i  beni del debitore, inclusi i crediti  ai sensi degli 2740 CC e 2010 CC  una volta che hai ottenuto un titolo esecutivo (sentenza, decreto ingiuntivo ecc) che riconosca il tuo avere (es. 10.000,00 euro) contro il Condominio puoi pignorare anche ciò che quest’ultimo ha da avere dai singoli condomini, come contributi condominiali. Vediamo come mai.

RAPPORTO OBBLIGATORIO TRA CONDOMINIO e condomini

L’art. 63 disp att. codice civile prevede che l’amministratore possa  ottenere un decreto ingiuntivo (immediatamente esecutivo) contro il singolo condomino per il pagamento dei contributi (in base allo stato di ripartizione approvato dall’assemblea).  Accertato il credito, che trova la sua origine nel piano di riparto approvato dall’Assemblea, nasce il diritto di credito in capo al Condominio.
A questo punto tu,  creditore del Condominio,  puoi espropriare questi crediti agendo verso il singolo.

CASSAZIONE CIVILE  14 maggio 2019, n. 12715

Questa sentenza  ha confermato che ” in mancanza di una norma che lo vieti espressamente, il credito verso il Condominio  può certamente essere espropriato dal creditore del Condominio… nelle forme dell’espropriazione dei crediti presso terzi ..”
Ciò significa che il tuo credito potrà essere soddisfatto non per l’intero dal singolo condomino ma per la quota che questo deve come contributi condominiali.  Nulla toglie che tu possa fare più pignoramenti presso terzi (i terzi sono i singoli condomini) fino a soddisfare il tuo credito.

GRAZIE DI AVER LETTO L’ARTICOLO

Abbiamo realizzato questo scritto in occasione della pubblicazione della sentenza riportata.
Lo studio è a tua disposizione per fornire ogni consulenza in materia di condominiale
Chiama adesso per prendere contatti e, se ti saremmo piaciuti, staremo al Tuo fianco per risolvere   insieme il Tuo problema  055353399 o via chat 3939182114

 

 

 

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

WhatsApp chat