RATA MUTUO non pagata, cosa accade? ti possono richiedere l’intero?

RATA MUTUO non pagata, cosa accade? ti possono richiedere l'intero?

rata mutuo non pagata

Rata mutuo: hai chiesto un  mutuo, un prestito, un leasing o un finanziamento ad una banca che ti sei impegnato a pagare a rate.
Se non ce la fai a pagare la rata o le rate?  La situazione finanziaria che stiamo vivendo, da un decennio è considerata critica; ciò ha fatto si che venissero individuati dei “paracadute”:
–  alleggerire la rata con maggiore dilazione
–  posticipare il pagamento allungando di fatto i tempi del finanziamento.
L’art. 40 comma 2 Testo Unico Bancario prevede che  l’istituto di credito possa invocare la  risoluzione del contratto – e richiedere l’intero prezzo – solo davanti a sette ratei non pagati, anche non consecutivi. Quindi è quasi impossibile arrivare all’insolvenza, che ti fa perdere ogni garanzia. Vediamo meglio.

INSOLVENZa

Cosa si intende con questo termine?  Se non  non riesci a pagare nonostante le molte  facilitazioni previste dall’art. 40 TUB  sei in una condizione di dissesto patrimoniale difficilmente risolvibile. A questo punto, ex art 1186  vedi, decadi dal beneficio del termine: cioè la banca è autorizzata a richiedere l’intero ammontare delle somma prestata, più interessi e spese. Inizia così l’esecuzione forzata nei tuoi confronti.

se il debito è con un privato?

Finanziarie e istituti di credito sono soggetti che si differenziano dal prestito effettuato dal privato.
Se hai preso dei soldi a prestito con un privato o hai acquistato una casa con la previsione del pagamento del prezzo dilazionato, e non ottemperi al versamento pattuito sei sicuramente inadempiente. Questo perché non hai mantenuto fede all’impegno preso;  ma questa colpa non è sufficiente perché tu decada dal beneficio del termine.  Affinché ciò avvenga ci deve essere la prova, addossata al creditore, della tua insolvenza cioè del tuo dissesto economico. Il dissesto equivale a non offrire più alcuna garanzia al creditore del pagamento dovuto; ciò gli dà la facoltà di pretendere l‘intero dovuto e non scaduto.

GRAZIE DI AVER LETTO L’ARTICOLO

Abbiamo realizzato questo scritto in materia di obbligazioni in relazione a una situazione concreta occorsa.
Lo studio è a tua disposizione per fornire ogni consulenza in materia di tutela dei tuoi diritti di credito.
Chiama adesso per risolvere il TUO problema insieme a noi  055353399 o via chat 3939182114

 

 

Scrivi un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

WhatsApp chat