TESTAMENTO BIOLOGICO come redigere e depositare

TESTAMENTO BIOLOGICO come redigere e depositare TESTAMENTO BIOLOGICO come redigere e depositare.

Testamento biologico,  come si deposita?

Il testamento biologico, più precisamente le “disposizioni anticipate di trattamento” (DAT)  sono previste dall’art.4)  della Legge, 22/12/2017 n° 219, (G.U. 16/01/2018)  entrata in vigore il 31 gennaio 2018.
Le  DAT  ci consentono di  lasciare delle disposizioni per il futuro, in materia di trattamenti sanitari, qualora venga meno la nostra capacità di autodeterminarsi.  Altresì di indicare un fiduciario che ci rappresenterà.

Redigere il testamento biologico

Per redigere il testamento biologico dobbiamo osservare la forma.  Infatti deve essere redatto:
1) o per atto pubblico ( davanti a un Notaio)
2) o per scrittura privata autenticata ( sempre dal Notaio)
3) oppure per scrittura privata – in caso di incapacità anche con videoregistrazione – che dobbiamo personalmente consegnare presso l’ufficio dello stato civile del comune di residenza e firmarla davanti a questo.

COSTO

E’ previsto che non vi sia alcun tipo di contributo, tassa, imposta da versare.

FIDUCIARIO

Nelle disposizioni dobbiamo indicare anche il fiduciario che abbiamo scelto – e questi dovrà formalmente accettare l’incarico – e nel tempo possiamo cambiarlo.
Perché un  fiduciario? dato che facciamo un  testamento biologico, riteniamo che ci possa essere la possibilità di non essere più autonomi nelle scelte e allora dobbiamo individuare qualcuna di nostra fiducia che ci possa degnamente rappresentare.
Nel caso che la fiduciaria premuoia a noi,  o che, malauguratamente,  si rifiuti di rappresentarci allora provvederà il Giudice Tutelare a nominarne una per noi.
In ogni caso le nostre disposizioni saranno salve.
Le DAT potranno essere sempre modificate.

Depositare le DAT

Ogni Comune, nel rispetto della Legge, ha adottato la sua procedura e ha previsto il Registro dove annotare le DAT.
Pertanto consiglio di verificare nel sito del Vostro Comune alla voce  “biotestamento”  cosa questo abbia indicato.
Il Comune di Firenze ha adottato le sua delibera e ha predisposto una modulistica scaricabile  DAT

In caso vogliate essere aiutati a predisporre il vostro testamento biologico o abbiate dei dubbi, contattatemi senza impegno.

WhatsApp chat